Vaticano, Pg dice "no a scarcerazione Marogna": i giudici di Milano si riservano

webinfo@adnkronos.com

Cecilia Marogna, la manager coinvolta nell'indagine vaticana sull'ex numero 2 della Segreteria di Stato, il cardinale Angelo Becciu, non deve essere scarcerata. È la richiesta del sostituto pg di Milano Giulio Benedetti, nell'udienza di revoca o di modifica della misura cautelare - che si è tenuta a porte chiuse in un'aula al piano terra del Palazzo di giustizia - davanti ai giudici della quinta sezione penale d'appello.

Una richiesta opposta a quella avanzata dalla difesa della 39enne cagliaritana, detenuta dal 13 ottobre nel carcere di San Vittore. I giudici si sono riservati.