Vaticano, primo incontro pubblico tra il pontefice e il premier Draghi

·1 minuto per la lettura
Primo incontro pubblico
Primo incontro pubblico

In occasione della cerimonia di inaugurazione del 92esimo anno giudiziario del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano, si è tenuto il primo incontro pubblico tra il Papa e il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi.

Primo incontro tra Papa Francesco e il premier Draghi

Il primo incontro pubblico tra il premier Mario Draghi e Papa Francesco ha coinciso con l’inaugurazione ufficiale del 92esimo anno giudiziario del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano. In questa circostanza, il Pontefice ha aperto il proprio discorso inaugurale accogliendo Mario Draghi e pronunciando le seguenti parole di benvenuto: “Sono lieto di incontrarvi per l’inaugurazione del 92esimo anno giudiziario del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano e sono grato al Presidente del Consiglio dei Ministri del Governo Italiano, Mario Draghi, per la sua presenza”.

Poco prima del discorso di Bergoglio, il premier ha visitato rapidamente la Cappella Sistina per poi prendere parte alla messa destinata a sancire l’inizio del nuovo anno giudiziario vaticano, celebrata presso la Cappella Paolina dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin.

I precedenti incontri tra il Pontefice e l’economista

L’incontro tra Papa Francesco e Mario Draghi, organizzato per l’apertura del 92esimo anno giudiziario vaticano, pur essendo il primo che vede l’economista rivestire il ruolo di Presidente del Consiglio dei Ministri del Governo Italiano, non è tuttavia il primo avvenuto tra le due prestigiose figure.

Papa Francesco, infatti, aveva già ricevuto Mario Draghi e la sua famiglia il 19 ottobre 2013 ossia nel periodo in cui l’attuale premier ricopriva la carica di presidente della Banca Centrale Europea. Nel mese di luglio 2020, poi, il Pontefice ha dato nuovamente udienza all’economista, nominato membro ordinario della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.