Vaticano vende immobile Londra al centro di scandalo finanziario

Foto d'archivio: panoramica della Basilica di San Pietro e del Palazzo Apostolico, in Vaticano.

MILANO (Reuters) - Il Vaticano informa in una nota di aver venduto a Bain Capital il lussuoso palazzo londinese in 60 Sloane Avenue, nel quartiere di Chelsea, al centro di un processo per corruzione.

L'incasso è di 186 milioni di sterline e le perdite riscontrate rispetto al prezzo d'acquisto sono state conferite alla riserva della Segreteria di Stato, senza che in nessun modo in questa circostanza sia toccato l'Obolo di San Pietro, e con esso le donazioni dei fedeli, si legge.

Dieci persone, tra cui un cardinale e due broker finanziari italiani, sono sotto processo in Vaticano con accuse di appropriazione indebita, frode, riciclaggio ed estorsione. Il processo è iniziato un anno fa.

(Claudia Cristoferi, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli