Veglia Tiananmen a Hong Kong: torneremo anche il prossimo anno

Mos

Roma, 4 giu. (askanews) - S' tenuta lo stesso la veglia per le vittime di Piazza Tiananmen a Hong Kong, nonostante le autorit filo-Pechino l'avessero vietata. Ma stata caratterizzata da un grande dubbio: sar l'ultima? Questa domanda se l' fatta anche Lee Cheuk-yan, l'esponente dell'Alleanza di Hong Kong per i movimenti patriottici democratici della Cina che ha chiuso la manifestazione odierna.

"La legge sulla sicurezza nazionale, fatta in Cina, sta arrivando a Hong KOng e sar imposta unilateralmente a Hong Kong", ha detto l'esponente democratico facendo riferimento alla bozza di legge approvata dal Congresso nazionale del popolo.

"Noi - ha proseguito - non sappiamo se potremo avere una veglia con le candele il prossimo anno (...) ma anche allora noi continueremo a venire a Victoria Parl per accendere le candele. Chiudo al popolo di Hong KOng di accendere con noi una candela anche il prossimo anno. Lotteremo e faremo s che il mondo sappia che noi non ricnunciamo alla nostra libert".

Oltre a Victoria Park, i manifestanti si sono riuniti anche a Mong Kok, dove ci sono state tensioni e scontri con la polizia. Almeno quattro persone sono state arrestate.