Vela, Tita-Banti d'oro: "Noi due super sincronizzati"

Ruggero Tita e Caterina Banti hanno vinto la medaglia d'oro nella vela nacra-17 ai Giochi Olimpici di Tokyo. Erano 21 anni, da Alessandra Sensini a Sidney 2000, che un rappresentante azzurro non saliva sul podio più alto nella vela. Nella medal race la coppia è giunta sesta, piazzamento sufficiente per lasciarsi alle spalle gli inglesi, medaglia di argento.

"E' stato un lavoro costruito in 5 anni. Siamo fieri di quanto abbiamo fatto. Un'emozione grandissima. Il campo di regata si adattava bene alle nostre capacità", ha commentato Ruggero Tita ai microfoni della Rai al termine della gara. "E' stata premiata la nostra costanza - gli fa eco Caterina Banti - ci siamo trovati fin dall'inizio in barca. Il nostro punto di forza e che siamo super coordinati e sincronizzati. Ci sono stati anche momenti difficile ma abbiamo sempre dato il massimo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli