Vendola: Alleanze? Mai posto veti, ma Casini alternativo a nostro campo

Roma, 25 ago. (LaPresse) - "Non ho mai posto veti, ma l'Udc è alternativo al nostro campo. Propone il montismo come una specie di strategia sempiterna, la grande coalizione come formula magica per liberare l'Italia dalla crisi. Noi abbiamo innanzi tutto da definire il campo nostro, senza rinviare neanche di un giorno i diritti insopprimibili delle persone: matrimonio gay, fecondazione assistita, testamento biologico'. Lo dice, intervistato dal quotidiano La Repubblica, il leader di Sel Nichi Vendola. "Giudico molto positivamente la rivendicazione del primato della politica fatta dal segretario del Pd, ma Bersani pensa che il limite di questo governo consista nella spirale austerità-recessione, mentre io penso che sia la natura stessa dell'esecutivo dei tecnici, le cui scelte, è bene chiarirlo, sono tutte politiche", aggiunge Vendola.

Ricerca

Le notizie del giorno