Venerdì nero per la Lufthansa

Venerdì nero per la Lufthansa

A causa dell'annunciato sciopero dei piloti della Lufthansa, la compagnia ha cancellato circa 800 voli per questo venerdì. Sono oltre 130.000 i passeggeri interessati, principalmente negli scali di Monaco di Baviera e Francoforte.

Uno dei maggiori sindacati di categoria aveva indetto un'agitazione e invitato i piloti della compagnia principale e di Lufthansa Cargo, allo sciopero di un'intera giornata. Le richieste prevedevano un aumento quest'anno di 5,5% in più di retribuzione per i piloti e una compensazione automatizzata rispetto all'inflazione dal 2023 oltre a una nuova scala retributiva e più soldi per i giorni di malattia, ferie e formazione.

Lufthansa ha criticato le richieste del sindacato perché aumenterebbero del 40 percento i costi del personale in cabina di pilotaggio. Secondo l'azienda ai piloti era già stata presentata un'offerta. Ad esempio, sarebbe stato offerto un aumento della paga base mensile di 900 euro.

È probabile che gli effetti dello sciopero si facciano sentire durante il fine settimana, nel mezzo del principale periodo di viaggio di ritorno per molti vacanzieri (ritorno in Germania). Le filiali di Lufthansa Eurowings ed Eurowings Discover sono risparmiate dallo sciopero, così come gli aerei e gli equipaggi Lufthansa già all'estero.