Veneto, morto primario ospedale di Feltre Michele De Boni

Bnz

Venezia, 15 gen. (askanews) - "La sanità bellunese, veneta e nazionale perde prematuramente un medico che affiancava grandi doti professionali a una grande umanità. Il primo pensiero va alla moglie e ai figli, ai quali rivolgo le mie condoglianze". Con queste parole, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime il suo cordoglio per la scomparsa del primario di gastroenterologia dell'Ospedale di Feltre (Belluno), Michele De Boni.

"De Boni - aggiunge Zaia - è stato un vero e proprio motore virtuoso dell'ospedale di Feltre, dell'Ulss 1 Dolomiti e della gastroenterologia veneta e non solo. Grazie anche al suo grande impegno - ricorda il Governatore - l'ospedale di Feltre è stato riconosciuto Centro di riferimento regionale per la chirurgia oncologica gastrointestinale, per i risultati scientifici e i successi ottenuti da un team di cui De Boni è stato fondatore e straordinario protagonista. Una grave perdita per tutti".