In Veneto per il maltempo allerta gialla e arancione fino a lunedì

Cro/Ska

Roma, 27 lug. (askanews) - Dal pomeriggio oggi, in Veneto, sono previste varie fasi di tempo instabile/perturbato con crescente probabilità di rovesci e temporali sparsi sabato, diffusi e frequenti fino a metà giornata di domenica 28. Probabili temporali intensi (forti rovesci, grandinate, forti raffiche di vento) localmente persistenti con quantitativi abbondanti, occasionalmente anche molto abbondanti.

Sulla base di questa situazione meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un bollettino con il quale si dichiara lo Stato di Attenzione (allerta gialla) sulla rete idraulica principale e lo Stato di Preallarme (allerta arancione) per criticità idrogeologica, valevole fino alle ore 8.00 di lunedì 29 luglio.

Lo Stato di Attenzione per criticità sulla rete idraulica principale è dichiarato nei bacini idrografici Piave-Pedemontano; Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone; Adige-Garda-Monti Lessini; Basso Brenta-Bacchiglione; Basso Piave-Sile-Bacino scolante in Laguna; Livenza-Lemene-Tagliamento.

Lo Stato di Preallarme per criticità idrogeologica è dichiarato sull'intero territorio regionale.