Veneto, Zaia: chiesta a Ulls verifica puntuale su prestazioni

Fdm

Spresiano (TV), 30 dic. (askanews) - "Abbiamo chiesto alle Ulss di fare una verifica puntuale perché logicamente su 80 milioni di prestazioni sanitarie, quando ci sono segnalazioni è giusto controllare". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, rispondendo ai giornalisti in merito alle polemiche di questi giorni sulle segnalazioni dei tempi lunghi per tutta una serie di prestazioni sanitarie. "Daremo conto di tutti i controlli in maniera tale che uno riesca a capire se c'è stato un errore del sistema, un errore del cittadino o un errore dell'operatore" ha concluso Zaia.