Venezia 2022, iniziata a mezzanotte la lunga attesa delle fan di Timothèe Chalamet

(Adnkronos) - E' iniziata da ore la lunga attesa delle fan di Timothèe Chalamet, oggi alla Mostra del Cinema di Venezia per la presentazione di "Bones and All" del regista Luca Guadagnino, primo film italiano a passare in Concorso, una storia d'amore di cannibalismo teen nel Midwest, nella profonda America di provincia.

Decine di ragazzine, oltre un centinaio intorno alle 10, giunte da ogni parte d'Italia e anche dall'estero, stazionano dall'alba davanti al red carpet del Lido dove l'attore statunitense con cittadinanza francese, 26 anni, sfilerà oggi pomeriggio dopo le 18 insieme al cast del film. Le prime fan sono sbarcate con il vaporetto già poco dopo la mezzanotte e hanno dormito con il sacco a pelo davanti al muretto del red carpet.

Dalle 5 in poi di questa mattina stanno continuamente arrivando le adolescenti infatuate del loro beniamino, portando con sè bevande e cibo per trascorrere la lunga attesa con la speranza di poter avere un'occasione per rubare una foto o un autografo del giovane attore che ha già lavorato con Guadagnino per "Chiamami col tuo nome". Le ragazzine sono giunte dai posti più disparati: Mantova, Montebelluna, Pompei, Siena, Caserta, Ancona, Terni, Milano, Roma, Rieti, Chieti, ma anche da piccoli centri della Francia e del Belgio.

Almeno altre 50 giovanissime sono già in attesa di Timothèe Chalamet davanti all'imbarcadero del Casinò, dove l'attore sbarcherà con il cast del film intorno alle 13, per partecipare alla conferenza stampa. Ed è iniziato anche un discreto pattugliamento delle forze dell'ordine per tenere sotto controllo la situazione.