Venezia 2022, l'Oscar Wiseman: "Il film su Tolstoj in Russia? No, c'è la guerra"

(Adnkronos) - "Mi sono rifiutato di presentare il mio film in Russia sul grande scrittore russo Lev Tolstòj dopo che i russi hanno invaso l'Ucraina". Lo ha detto il regista statunitense Frederick Wiseman, 92 anni, maestro del documentario internazionale, premiato per la carriera con il Leone d'oro e l'Oscar, presentando alla Mostra del Cinema di Venezia "Un couple" (2022), il suo primo film di finzione dedicato all'autore di "Guerra e pace" e "Anna Karenina" al suo contrastato rapporto con la moglie Sofia.

"Sono stato invitato a presentare il film al Festival internazionale di San Pietroburgo - ha spiegato Wiseman in conferenza stampa - ma mi sono rifiutato a causa della guerra in Ucraina. Per me è stata una decisione lacerante ma necessaria. Siccome gli organizzatori del Festival non hanno espresso il loro contrasto alla guerra e al governo russo, ho declinato l'invito, anzi mi sono proprio rifiutato", ha aggiunto Wiseman.