Venezia, 2.500 richieste di rimborso per i danni dell'acqua alta

(AP Photo/Luca Bruno)


Dopo la grande inondazione dello scorso 12 novembre, il Comune di Venezia ha ricevuto 2.494 domande da parte dei cittadini che chiedono di ottenere un rimborso per i danni subiti a causa dell'eccezionale acqua alta, per un ammontare complessivo di circa 8,8 milioni di euro.

GUARDA IL VIDEO: Venezia allagata, è codice rosso


Le domande sono state presentate a poco più di una settimana dall'apertura degli sportelli del Commissario straordinario dedicati proprio alla gestione delle conseguenze dell'alta marea.

Delle 2.494 richieste pervenute, 816 sono già completate e protocollate, fa sapere il Comune. E tuttavia, a fronte di 1.424 domande inviate da privati e 1.070 da parte delle imprese, solo 496 privati e 320 imprese hanno effettivamente concluso l'iter protocollando la richiesta. Per questo, nei sette punti informativi dislocati su tutto territorio comunale, sono stati posti 23 operatori per rispondere alle domande dei cittadini sulla compilazione della modulistica necessaria.

GUARDA IL VIDEO: 5 domande su Venezia