Venezia 76, la Coppa Volpi va all’attore italiano Luca Marinelli

luca marinelli

Venezia 76 ha assegnato il Leone d’Oro al film di Todd Phillips, Joker. Ma la Coppa Volpi è prerogativa dell’attore italiano Luca Marinelli per la miglior interpretazione maschile per Martin Eden: a consegnare il premio è stato Paolo Virzì. Non è certo il primo, importantissimo riconoscimento che l’attore originario della bella Capitale ha ricevuto nel corso della sua carriera: ricordiamo infatti che Luca Marinelli ha ricevuto il David di Donatello per il migliore attore non protagonista nel fil Lo chiamavano Jeeg Robot. Lo abbiamo visto recitare in tanti capolavori del cinema italiano -da La solitudine dei numeri primi a La grande bellezza di Paolo Sorrentino.

Venezia 76, Coppa Volpi a Luca Marinelli

“Giuro che non sarò breve. Mi sembra una situazione assurda, prima che vi rendiate conto dell’errore che avete fatto vado avanti con i saluti. Vorrei ringraziare Pietro Marcello, per la fiducia e per avermi regalato questa avventura. Napoli che si è donata corpo e immagine a questo film. Vorrei ringraziare mia moglie e due meravigliosi figli che accarezzano la mia anima con i loro sorrisi. Ho questo premio tra le mani grazie a Jack London, che ha creato questo personaggio del marinaio. Vorrei ringraziare tutti i marinai e le persone che salvano gli uomini in mare”. Queste sono le parole che Luca Marinelli ha pronunciato dopo l’assegnazione della Coppa Volpi a Venezia 76.

L’attore italiano -che già vanta numerosi riconoscimenti-, ha ricevuto il premio per la miglior interpretazione maschile con il film Martin Eden del regista Pietro Marcello.