Venezia 78, ciak al Lido per Gabriele Salvatores e Servillo

·1 minuto per la lettura

Il set del film 'Il ritorno di Casanova' è arrivato in laguna. Come annunciato all'inizio di giugno, Gabriele Salvatores sta girando alcune scene del suo nuovo film tratto da Arthur Schnitzler e interpretato da Fabrizio Bentivoglio nei panni di Casanova e Toni Servillo (presente nel cartellone della mostra con tre film, più uno in produzione, a questo punto). Non è la prima volta che un film di finzione viene girato durante la mostra di Venezia, utilizzandone allestimento e atmosfera per le scenografie. In anni recenti lo ha già fatto James Franco con ‘Zeroville’, uscito bel 2019.

"Casanova lo fa Fabrizio Bentivoglio - aveva spiegato Salvatores in una recente intervista - mentre Toni è un regista della sua stessa età. Come Casanova nel racconto di Arthur Schnitzler, anche il regista vuole tornare a Venezia, lì ha vinto un Leone d’oro ma ora autori più giovani premono. Cominceremo a girare gli ultimi giorni del festival, Alberto Barbera ci ha autorizzato", aveva annunciato. Ed ha mantenuto la promessa: da ieri sono in corso le riprese sia al Lido che a Venezia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli