Venezia 78, Jamie Lee Curtis dribbla gli autografi

·1 minuto per la lettura

È arrivata in auto al Palazzo del Casinò del Lido Jamie Lee Curtis, protagonista del film fuori concorso ‘Halloween Kills’ nel giorno in cui riceve anche il Leone d’Oro alla carriera della Mostra di Venezia. Gonna nera e camicia bianca e nera, l’attrice, che si è detta “molto felice” del riconoscimento veneziano, ha dribblato le richieste di autografi dei fan, pronti con fogli bianchi ma anche con poster e videocassette di ‘Un pesce di nome Wanda’. “Siccome non posso accontentarvi tutti - ha detto rimanendo a distanza, con la mascherina sul volto - allora preferisco non firmare autografi a nessuno”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli