Venezia, marea a 120 cm

webinfo@adnkronos.com

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione civile – Direzione Polizia locale del Comune di Venezia, comunica che oggi, domenica 22 dicembre, la marea ha raggiunto 120 cm alle ore 9.55, mentre a Burano ha toccato i 116 cm. In mare e a Chioggia la marea ha raggiunto i 129 cm. Un'alta marea di 120 cm comporta un allagamento della città di circa il 28%. Le previsioni meteo emesse ieri sera ipotizzavano uno scenario peggiorativo rispetto a quello proposto nell’arco della giornata. Il Centro quindi ha ritenuto opportuno diffondere una previsione di 140 cm per le ore 9.30 di oggi. L’evoluzione odierna invece si è delineata nell’area del veneziano, con scenari più miti associati a venti orientali e successivamente settentrionali più estesi e più intensi di quelli attesi.  

Per domani, lunedì 23 dicembre, sono previsti 135 cm alle ore 9.25. L’evento trova giustificazione nell’onda di sessa innescata dall’alta marea odierna, che si potrebbe presentare in concomitanza con il massimo astronomico di 75 cm. Il Centro Maree fa presente che ieri mattina i propri tecnici con la società di manutenzione sono riusciti ad intervenire tempestivamente per risolvere il guasto tecnico agli apparati di comunicazione del sistema di allertamento Alta marea che avevano impedito l’azionamento delle sirene di Murano, Burano e Sant’Erasmo. Quest’oggi tutti gli apparati hanno funzionato correttamente. Vista la marcata variabilità della configurazione meteorologica il Centro Maree invita a mantenersi aggiornati sulla evoluzione delle previsioni del livello del mare a Venezia.