Venezia, Casellati: siamo in grave emergenza

Fdm

Venezia, 16 nov. (askanews) - "Oggi siamo in una grave emergenza, i cui danni alle persone e all'economia li abbiamo visti". Lo ha dichiarato la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, al suo arrivo a Venezia, dove svolgerà un sopralluogo insieme al ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, accompagnati dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, dal sindaco Luigi Brugnaro e dal prefetto Vittorio Zappalorto.

Venezia - ha aggiunto Casellati - "è un patrimonio dell'umanità e abbiamo il dovere di preservarlo. Fino ad oggi è stato in pericolo costante. Adesso bisogna mettere in atto tutte quelle misure che possono servire affinché non succeda più quello che è accaduto".

"Adesso credo sia il momento del fare - ha sottolineato ancora la presidente del Senato -, e se il Mose serve come sembra a qualcosa per evitare i disastri che ci sono stati, occorre finirlo".