Venezia, Conte: danni al momento non quantificabili

Fdm

Venezia, 13 nov. (askanews) - "In questa fase iniziamo a monitorare i danni, ma non siamo ora in condizione di quantificarli". Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Venezia, durante la conferenza stampa successiva alla riunione tecnica, nella quale si è fatto il punto della situazione sui danni provocati dall'ondata di maltempo che ha colpito il capoluogo veneto e tutta la laguna. "Occorre un'istruttoria tecnica ma provvederemo, come abbiamo fatto anche altre volte, a ristorare i danni dei privati" ha concluso il premier.