Venezia, i gondolieri di Rialto: "Non ci arrendiamo all'acqua alta"

webinfo@adnkronos.com

dall'inviato Marco Mazzù"La piena è stata paurosa, siamo tutti ancora molto scossi, ma non ci arrendiamo. Oggi siamo qui, come sempre, nonostante tutto". Giovanni, gondoliere della Cooperativa Manin, aiuta a salire sulla sua imbarcazione una famiglia di turisti giapponesi decisa ad approfittare del miglioramento delle condizioni del tempo a Venezia dopo l'eccezionale acqua alta dei giorni scorsi. "Oggi è un piccolo miracolo, la viviamo così, in attesa degli eventi, sappiamo che durerà poco e che presto tornerà il maltempo, ma almeno per oggi ci godiamo una normale giornata turistica come tutte le altre", aggiunge.  

 

 

E in effetti oggi, proprio grazie al momentaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche gondole e vaporetti sono tornati a popolarsi di visitatori lungo il Canal Grande. "Per giorni non abbiamo lavorato, domani vedremo, viviamo il presente e non molliamo", conclude il gondoliere.