A Venezia il film su Ezio Bosso, “Le cose che restano”

·1 minuto per la lettura
featured 1486122
featured 1486122

Milano, 27 ago. (askanews) – Sarà presentato in anteprima a Venezia “Ezio Bosso. Le cose che restano”, il film documentario di Giorgio Verdelli dedicato al musicista scomparso nel 2020.

Nel film, nei cinema il 4, 5 e 6 ottobre, il racconto è affidato allo stesso Bosso, attraverso le sue riflessioni, interviste, pensieri che aprono le porte del suo mondo, come in un diario. La narrazione è stratificata, in un continuo rimando fra immagine e sonoro. Le parole dell artista si alternano alle testimonianze di amici e familiari e alla sua seconda voce, la musica.

“Ezio Bosso. Le cose che restano” di Giorgio Verdelli, prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film con Rai Cinema e in uscita nelle sale con Nexo Digital solo il 4, 5, 6 ottobre. Le prevendite per l uscita nei cinema italiani apriranno ufficialmente il 13 settembre, nel giorno del compleanno di Ezio Bosso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli