Venezia, M5s: dimostrazione fallimento Lega, vicini a cittadini

Pol-Afe

Roma, 13 nov. (askanews) - "Siamo vicini ai cittadini veneziani che stanno subendo danni enormi per una ondata di maltempo straordinaria, ma anche a causa di una politica che in questi anni non ha fatto nulla per prevenire situazioni del genere. Mentre a Venezia due persone sono già morte e la stessa Basilica di San Marco è a rischio, il partito che governa il Veneto da anni ha il coraggio di fare polemica politica contro il MoVimento 5 Stelle. In queste ore, infatti, proprio Salvini accusa il Governo di fare 'più danni della grandine'. Lui però dovrebbe saperlo bene: è proprio per via della fallimentare gestione politica leghista se oggi i cittadini veneziani si trovano in questa situazione e farebbe bene a chiedergli scusa. Ma non c'è tempo da perdere con le polemiche, quelle le lasciamo alla Lega. Noi pensiamo a mettere una moratoria su mutui per imprese, commercianti e famiglie, che ce lo stanno chiedendo. Supporteremo Venezia e i suoi cittadini con ogni mezzo". Così in una nota Luca Sut, portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera e capogruppo della commissione Attività produttive.