Venezia: madre e figlio morti in casa a causa del monossido

Fdm

Venezia, 15 nov. (askanews) - Madre e figlio sono stati rinvenuti morti nella loro abitazione nel sestiere Castello a Venezia. La causa probabile del decesso sarebbe un avvelenamento da monossido di carbonio. La donna aveva una settantina d'anni mentre il figlio una quarantina. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.