Venezia, Mandelli (Fi): bene Berlusconi, ora si finisca Mose

Pol/Bac

Roma, 14 nov. (askanews) - "Come ha giustamente sottolineato il sindaco Luigi Brugnaro, la tragedia di Venezia parla al mondo per la portata del dramma e per il patrimonio artistico che rischia di essere compromesso in maniera irreversibile". Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli. "L'attenzione di Silvio Berlusconi, che oggi è andato a visitare la città, è il segnale più importante della vicinanza di tutta Forza Italia ai cittadini e al sindaco. La politica in questo momento deve abbandonare qualsiasi distinguo e convergere sull'esigenza primaria di tutelare Venezia anche mettendo in funzione il Mose il prima possibile", conclude.