Venezia, Marcucci a Salvini: basta propaganda, agire insieme

Pol-Afe

Roma, 13 nov. (askanews) - "Salvini fermi subito la macchina della propaganda. A Venezia è in corso una tragedia vera e grande: tutto il mondo ci guarda sbigottito. Per una volta, almeno per una volta, proviamo a dare una risposta efficace come Paese, non ricominciano con le solite accuse, è colpa tua, no invece è colpa tua. Facciamo tutto il possibile, tutti insieme, subito". Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.