Venezia, Moraglia: basta città ferita ogni anno, gente disperata

Fdm

Venezia, 13 nov. (askanews) - "Basta con la città ferita ogni anno". Lo ha dichiarato il patriarca di Venezia Francesco Moraglia, durante la conferenza stampa in corso di svolgimento presso la sede della Protezione Civile di Marghera (Venezia), in cui si è fatto il punto della situazione sull'emergenza maltempo che ha colpito la laguna veneta.

"Il primo pensiero va a chi ha perso la vita; solo un anno fa abbiamo vissuto una situazione analoga ed era chiaro che si sarebbe potuta ripetere - ha aggiunto Moraglia -. Venezia è una città unica e l'intervento di soccorso richiede tempi, risorse e procedure che nessuna altra città conosce".

"Questa mattina ho fatto un lungo giro per la città e ho visto persone disperate che mi hanno ricordato come lo scorso anno fossero nella stessa esatta situazione" ha sottolineato ancora il patriarca: "Venezia è una città ferita ed molto fragile" ha concluso.