Venezia, Nencini: abbattere tasse e dilazionare imposte

Pol/Bac

Roma, 14 nov. (askanews) - "Venezia è patrimonio dell'umanità. Siccome è in discussione il decreto fiscale, il Parlamento in ogni sua parte assuma misure per sostenere le attività imprenditoriali di ogni genere e i cittadini residenti in città. Urgono misure per abbattere le tasse locali e dilazionare il pagamento delle imposte, oltre a provvedimenti speciali del governo". E' quanto ha dichiarato il senatore socialista Riccardo Nencini, che ha aggiunto: "Si riuniscano a Venezia gli uffici di presidenza di Camera e Senato con i loro presidenti per concordare unanimemente le norme da approvare".