Venezia: rischia di affogare facendo video dell’acqua alta

venezia video acqua alta

L’alluvione che sta devastando Venezia, crea continui danni e disagi alle persone e alle strutture. L’acqua alta è arrivata fino in piazza San Marco e moltissime abitazioni e negozi (e relativi proprietari) vivono una situazione di enorme difficoltà.

In ogni caso, c’è sempre qualcuno che prova a documentare la situazione della città a modo suo. Ed è esattamente quello che ha deciso di fare un uomo. Vestito in modo impermeabile e con in capo quello che sembrerebbe essere un cappellino di Babbo Natale, armato di smartphone posizionato su un bastone da selfie, ha voluto riprendere l’acqua alta da molto vicino.

venezia video acqua alta

Venezia: video dell’acqua alta

Camminando su un marciapiede, improvvisamente, si è ritrovato immerso completamente nell’acqua. Fortunatamente, l’uomo non ha perso minimamente la calma ed è riuscito a tirarsi fuori con facilità da quella situazione potenzialmente pericolosa.

Durante la giornata di ieri, venerdì 15 Novembre 2019, anche una troupe cinematografica, con gli attori Stefano Accorsi e Valeria Golino, aveva provato a girare una scena in piazza San Marco per documentare la drammatica situazione che vive Venezia in questi giorni. L’operazione avrebbe però creato dei malumori tra i presenti e l’intera troupe è stata cacciata dal set senza poter girare la scena. Sulla questione era intervenuto anche il sindaco della città, Luigi Brugnaro, il quale aveva detto: “C’è poi anche qualcuno che vorrebbe girare un film, li abbiamo mandati via, anche questi. Poi non c’è di peggio che la speculazione in questi momenti”.

venezia video acqua alta