Venezia, Ruffino (Fi): meno messaggi solidarietà e più risorse

Pol-Afe

Roma, 13 nov. (askanews) - "Quello che è avvenuto a Venezia, così come a Matera e in passato in altri territori come la Liguria, è gravissimo e non dovrebbe più ripetersi. Invece di inviare messaggi di solidarietà, sarebbe opportuno che il Governo si adoperasse per garantire maggiori risorse. Mancano inoltre provvedimenti adeguati per la tutela e la messa in sicurezza del territorio. Di fronte a situazioni così allarmanti, bisognerebbe intervenire con tempestività e con un'azione politica decisa. Intanto venga subito riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità naturale a Venezia e si preveda quanto prima il completamento e la messa in funzione del Mose, opera strategica indispensabile per evitare come accaduto danni ingenti all'immenso patrimonio culturale e artistico". Lo dichiara in una nota Daniela Ruffino, deputata di Forza Italia.