Venezia, Salvini: commosso da capacità di reazione dei veneziani

Fdm

Venezia, 15 nov. (askanews) - La capacità di reazione dei veneziani "mi colpisce e mi commuove". Lo ha dichiarato il leader della Lega Matteo Salvini, facendo visita ai negozianti dell'Area Marciana in Piazza San Marco a Venezia.

"Questo però - ha aggiunto - non deve esimere lo Stato dal fare il suo. Un miliardo deve saltare fuori con le buone o con le cattive". Ai giornalisti che gli chiedevano se l'Europa potesse fare qualcosa, Salvini ha risposto: "Lo spero. I nostri europarlamentari veneti sono già al lavoro anche se non ho grande fiducia sulla tempestività e sui tempi di reazione dell'Europa. Facciamo noi".