Venezia, tentano di disinnescare ordigno bellico: un morto

(Adnkronos) - Avrebbero cercato di disinnescare 'artigianalmente' un ordigno bellico secondo quanto riferisce 'Venezia Today'. Un morto e un ferito in una casa di via Trentin a San Stino di Livenza. Dopo l'esplosione sono intervenuti i vigili del fuoco di San Donà e Motta di Livenza. Il ferito è stato trasferito in ospedale. Un secondo uomo, trovato a terra, è stato dichiarato morto.

Gli artificieri dei carabinieri si sono occupati poi di bonificare l’abitazione e di verificare l'eventuale presenza di altri ordigni.