Venezuela, assenso Paesi Ue a sanzioni contro sette funzionari

Fco

Roma, 25 set. (askanews) - I Paesi dell'Unione Europea hanno dato il loro assenso a imporre sanzioni nei confronti di sette funzionari venezuelani, accusati in particolare di "torture". Lo ha indicato una fonte diplomatica alla France Presse.

La decisione, presa dagli ambasciatori dei Ventotto stati membri, deve ancora essere formalmente confermata in Consiglio dei ministri. Porta a 25 il numero totale di venezuelani presi di mira da interdizione dei visti e blocco dei beni nell'Ue.