Venezuela, Conferenza solidarietà il 28-29 ottobre a Bruxelles -3-

red/Mgi

Roma, 23 ott. (askanews) - "L'Unione Europea e i partner rinnovano il proprio impegno a favore del popolo venezuelano. Quando vi sono 4,5 milioni di persone in fuga, è necessario agire, e noi continueremo a farlo", ha dichiarato Federica Mogherini, Alto Rappresentante/Vice-Presidente della Commissione Europea. "Questo è il momento in cui esortare la comunità internazionale a sostenere ancora di più i rifugiati e i migranti venezuelani e le comunità che li accolgono. Intendiamo sensibilizzare la comunità in merito alla gravità della crisi, desideriamo confermare e incrementare il sostegno internazionale a favore di una risposta coordinata a livello regionale. L'UE rappresenta già il primo donatore e un attore politico chiave, avendo assicurato più di 170 milioni di Euro a partire dal 2018 a sostegno del popolo venezuelano".

"Paesi e comunità dell'America Latina e dei Caraibi che hanno accolto milioni di venezuelani necessitano e meritano il nostro sostegno", ha dichiarato António Vitorino, Direttore Generale dell'OIM. "La comunità internazionale, compresi donatori, agenzie di cooperazione e settore privato, deve raddoppiare gli sforzi per assicurare che gli aiuti giungano ai più vulnerabili e a coloro che li sostengono". (Segue)