##Venezuela, Guaidò a Bruxelles chiede il sostegno dell'Europa -7-

Loc

Bruxelles, 22 gen. (askanews) - A chi chiedeva, infine, se non sia ora rischioso per lui rientrare in Venezuela, il presidente autoproclamato ha risposto: "Ho corso un rischio per uscire come per rientrare. Caracas oggi è la capitale più violenta del mondo... Sì, sarà un rischio rientrare, ma non è diverso da quello affrontato da Ruben Gonzalez, il sindacalista del Sud del Paese, che è stato arrestato, da Gilber Caro, deputato scomparso da un mese, dal parlamentare Ismael Léon, sequestrato ieri... E' parte del rischio che tutti noi corriamo per servire il pubblico, e che ci assumiamo con responsabilità, contando sul fatto che mantenendo la pressione interna, la mobilitazione, la coesione, l'unità che abbiamo conseguito si possa arrivare a una soluzione", ha concluso Guaidó.