Venezuela: Guaidò collaborerà con Bogotà per scovare gruppi armati -2-

Fco

Roma, 3 set. (askanews) - Ivan Duque ha annunciato la scorsa settimana un'offensiva contro gli ex leader della guerriglia delle Farc (Forze armate rivoluzionarie colombiane)che hanno respinto l'accordo di pace del 2016 e hanno affermato la ripresa delle armi.

In seguito ha accusato Nicolas Maduro, che ha descritto come "dittatore", di fornire "supporto" e "ospitalità" sul territorio venezuelano ai dissidenti delle Farc. Il capo dello stato colombiano, come altri cinquanta Paesi tra i quali gli Stati Uniti, riconosce Juan Guaidò come presidente ad interim del Venezuela.