Venezuela, ministro Difesa: esercito resta dalla parte di Maduro

Dmo

Roma, 14 ago. (askanews) - Il ministro della Difesa del Venezuela, il generale Vladimir Padrino, ha preso le parti del presidente Nicolas Maduro, assicurando che "non ci sarà un colpo di stato né un governo di fatto o di transizione".

"Qui non ci sarà nessun nuovo governo perché c'è un esercito che ha coscienza dei suoi obblighi morali e costituzionali", ha dichiarato aggiungendo che i suoi uomini non cambieranno "sponda". (Segue)