Venezuela: morti dopo le alluvioni nell'Anzoátegui

In Venezuela le frane e le inondazioni causate dalle forti piogge hanno provocato almeno sette morti nello Stato costiero di Anzoátegui, nel Nord-Est del Paese. Lo hanno annunciato le autorità regionali, che hanno precisato che sei corpi sono stati trovati nella città di Puerto La Cruz e un altro, quello di un bambino, nella vicina città di Guanta, ha dichiarato il governatore dello Stato, Luis Marcano.