Venezuela, MSF aiuta a ricostruire le strutture sanitarie

red/Mgi

Roma, 24 lug. (askanews) - Medici Senza Frontiere (MSF) sta espandendo le proprie attività mediche in Venezuela, dove anni di crisi economica e politica stanno avendo un pesante impatto sulle famiglie e le strutture sanitarie.

L'iperinflazione nel paese ha superato i 2 milioni per cento quest'anno, secondo i dati del Fondo Monetario Internazionale, e la situazione si è ulteriormente aggravata per i blackout che hanno colpito alcune regioni fino a tre mesi, oltre a continue interruzioni nell'erogazione dell'acqua.

(Segue)