Vento e temporali al Sud, allerta arancione su Sicilia e Sardegna

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 nov. (askanews) - Temporali e forti raffiche di vento al Sud, ed è allerta arancione per la Sicilia e la Sardegna.

"Il vortice depressionario posizionato tra il Mar Mediterraneo occidentale e il Nord Africa determina la persistenza di un flusso di correnti sud-orientali umide e instabili verso la nostra Penisola", spiega il Dipartimento della Protezione civile, sottolineando che questa condizione "porta a un tempo spiccatamente instabile con precipitazioni previste sulle regioni centro-meridionali, a carattere temporalesco soprattutto sulle Isole".

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L'avviso prevede dal pomeriggio di oggi, martedì 9 novembre, precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, specie sui settori meridionali e orientali e sulla Sicilia, sempre sui settori meridionali e orientali. Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, mercoledì 10 novembre, allerta arancione sulla Sicilia e su parte della Sardegna. È stata inoltre valutata allerta gialla sui restanti settori della Sardegna e sui versanti jonici e sul versante tirrenico meridionale della Calabria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli