Ventottenne marocchino aggredito e rapinato ieri sera a Milano

Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 10 nov. (askanews) - Ieri sera, un 28enne marocchino è stato medicato per alcune escoriazioni al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo dopo essere stato aggredito mentre percorreva via Medeghino, nel popolare quartiere Stadera di Milano. L'uomo, trasportato dal 118 al nosocomio in codice verde con una ferita superficiale allo zigomo destro ed escoriazioni a un braccio e a un ginocchio, ha riferito all'equipaggio della Volante intervenuta sul posto intorno alle 22.30, di essere stato "colpito senza motivo da quattro sconosciuti nordafricani" che lo hanno rapinato di 200 euro in contanti. La vittima, irregolare in Italia e già colpita da un ordine di espulsione emesso quest'anno dal questore di Milano, è risultata residente a Rozzano, nell'hinterland del capoluogo lombardo.