Verbania, fuga di sostanze chimiche da ditta: 30 intossicati

(Adnkronos) - Una trentina di persone sono rimaste intossicate in una ditta di Gravellona Toce, nel Verbano, a seguito di una fuga di sostanze chimiche. Sul posto carabinieri, polizia vigili del fuoco e sanitari del 118 nonché personale Spresal per fare luce sull’accaduto.

Sono complessivamente 23 gli operai rimasti intossicati. Tra loro anche i tre già portati in ospedale in via precauzionale poiché erano i più vicini al punto in cui si è verificata la fuoriuscita di sostante. Non risultano gravi. Tutti gli addetti, comunque, saranno sottoposti ad accertamenti di routine. Da una prima ricostruzione sembra che, durante la miscelazione tra sodio bisolfito con un altro acido, probabilmente per un errore la reazione che ne è scaturita abbia provocato lo sprigionamento di un gas nocivo.