Vercelli, incidente sul lavoro: morto autotrasportatore

Prs

Torino, 3 mar. (askanews) - E' stato travolto da un muletto che lo ha ucciso sul colpo. E' morto così un giovane autotrasportatore di 32 anni presso l'azienda General Packaging di Vercelli presso cui si trovava per la consegna di alcune merci.

"Ancora una volta - affermano Roberto Bompan e Jonathan Rebecchi, segretari Cisl e Fit Cisl Vercelli - siamo a piangere un giovane lavoratore che perde la vita sul lavoro. Un fatto che conferma, caso mai ce ne fosse ancora bisogno, l'indifferibile urgenza di rendere ancor più stringenti ed esigibili, non solo le norme sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro, ma la continua e costante formazione/informazione sui rischi che si annidano nei luoghi di lavoro".

"Come Cisl non ci stancheremo di chiedere il rafforzamento di tutti quegli organismi deputati alla prevenzione e al controllo della sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché l'incremento delle ore di formazione, in particolare, per le maestranze impegnate in comparti particolarmente a rischio d'incidenti", hanno concluso i due sindacalisti.