Verducci: Di Maio peggio di Berlusconi, distrugge Rai per privati

Rea

Roma, 25 lug. (askanews) - "Di Maio continua a proclamare di voler abolire il canone Rai. Tutto torna. M5s vuole abolire il canone, sapendo perfettamente che questo significherebbe uccidere il servizio pubblico, e con esso quel che rimane di pluralismo, autonomia, innovazione ai tempi dell'occupazione senza quartiere di Salvini e Di Maio. In tutto il mondo il servizio pubblico vive di finanziamento pubblico. La proposta di Di Maio 'uccide' la Rai. È il viatico alla privatizzazione ed il miglior regalo a Mediaset e a tutti i grandi potentati economici che hanno i loro interessi nel campo dei media. Dove non è arrivato Berlusconi, oggi arrivano Di Maio e i grillini a distruggere il servizio pubblico per fare gli interessi dei privati". Così il senatore Pd Francesco Verducci, della Commissione Vigilanza Rai e vice Presidente Commissione Cultura.