Verini (Pd): Di Maio arrogante su prescrizione

Luc

Roma, 4 dic. (askanews) - "I toni ultimativi e ai limiti dell'arroganza politica che usa Di Maio su alcuni temi, come quello della prescrizione, non solo sono inaccettabili ma colpiscono direttamente il lavoro del Presidente del Consiglio Conte, iI quale proprio stamattina, in una intervista, aveva dichiarato: 'stiamo già lavorando a un compromesso la prescrizione col primo grado di giudizio è una soluzione assolutamente sostenibile ma sicuramente va corredata con misure di garanzia che assicurino la ragionevole durata del processo - troveremo sicuramente una soluzione sostenibile a tutela di un giusto processo". Di Maio esprime invece una posizione gravemente rigida e opposta a quella del Presidente Conte, il cui impegno per una sintesi rischia di venire gravemente minato e vanificato". Così il deputato PD Walter Verini, membro della Commissione Giustizia della Camera.