Verona, chiesti fondi Pnrr per Palazzo Bocca Trezza e il parco

(Adnkronos) - Non solo Palazzo Bocca Trezza ma anche lo storico parco di Verona. Presto l’area verde che si trova all’interno del complesso di Veronetta potrebbe essere interamente rigenerata. Sul modello dei giardini delle Tuileries di Parigi, in versione più piccola, con tanto verde e sedie colorate mobili per facilitare l’aggregazione e la condivisione. L’amministrazione comunale ha presentato domanda per accedere ai fondi del Pnrr nell’ambito del programma ‘Valorizzare l’identità dei luoghi: parchi e giardini storici’. Un progetto da 672 mila euro che permetterebbe di ricucire quello spazio che separa via XX Settembre e via San Nazaro, in vista della rigenerazione di tutto il complesso immobiliare. Una procedura semplificata.

Se, infatti, il Ministero dovesse riconoscere lo stanziamento richiesto, entro gennaio 2023 partirebbero i lavori. Grazie a delle clausole opzionali inserite in anticipo nel bando per la progettazione, l’appalto e la direzione lavori di Palazzo Bocca Trezza, la ditta appaltatrice si occuperebbe anche dell’intervento all’interno del parco. Quindi il Comune non dovrebbe fare né un’ulteriore gara di progettazione né di affidamento lavori, risparmiando tempo e soldi pubblici. Entro la primavera del 2025, quindi, tutta l’area potrebbe essere completamente restaurata e riqualificata.

"Questa area, interamente riqualificata, sarà un punto di riferimento per il quartiere di Veronetta – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici, Luca Zanotto - Nei 3.700 metri quadri di Palazzo Bocca Trezza, più gli spazi affini, troveranno ospitalità servizi pubblici, attività di coworking, associazioni. E la sistemazione del parco sarà il collante dell’intera rigenerazione. Un’area verde ammodernata e arricchita di nuove dotazioni. Tutte le alberature presenti saranno valorizzate e l’intero parco, un ulteriore polmone verde per il quartiere, verrà dotato di illuminazione e videosorveglianza. Così sarà fruibile da tutti, in totale sicurezza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli