Verona, mamma uccide le due figlie in una casa famiglia: ricercata

·1 minuto per la lettura
Verona, mamma uccide le due figlie in una casa famiglia: ricercata (Getty)
Verona, mamma uccide le due figlie in una casa famiglia: ricercata (Getty)

Tragedia a Verona, dove una donna cingalese ha ucciso le due figlie di 3 e 11 anni che erano ospiti assieme a lei di una casa-accoglienza. Per il momento non sono note le ragioni del duplice delitto.

Stando alle dichiarazioni delle forze dell'ordine, la madre delle due piccole si è allontanata dalla struttura ed è attualmente ricercata.

La macabra scoperta dei corpi delle bambine è stata fatta da un'altra ospite della casa, la comunità educativa "Mamma Bambino", che poi ha dato l'allarme.

A stabilire la presenza della donna cingalese e le due figlie nella comunità era stato un provvedimento dell'autorità giudiziaria. La struttura, gestita dal Comune di Verona, si trova nel quartiere di Porto San Pancrazio. Delle indagini si sta occupando la squadra mobile della Questura di Verona.

TI POTREBBE INTERESSARE - Il caso Saman Abbas: le tappe della vicenda che ha sconvolto la comunità di Novellara

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli