Verona, morto anziano in fila fuori dagli uffici dell’Inps

verona morto anziano inps

Una triste storia quella successa intorno alle 8.30 di questa mattina, giovedì 1 Agosto 2019. La vicenda è accaduta a pochi metri dall’ingresso della sede dell’Inps di via Cesare Battisti, nel pieno centro della città di Verona, in Veneto. Un uomo si era recato presso gli uffici dell’Istituto di previdenza sociale e, in compagnia di altre persone, si trovava in attesa di poter entrare per svolgere le sue commissioni.

Sembrava essere tutto tranquillo, una mattina come tante. Improvvisamente però, colto da un malore, l’anziano si accasciato a terra ed è morto sul marciapiede. Secondo quanto riportato dal sito larena.it, una prima ipotesi della causa di morte sarebbe arresto cardiaco. Le persone presenti sul posto hanno immediatamente chiamato i soccorsi del 118.

Verona, morto anziano davanti all’Inps

Il personale medico è subito intervenuto in via Cesare Battisti con un’ambulanza e un’automedica della Croce Verde. I medici si sono subito dati da fare, facendo il possibile per poter salvare la vita all’anziano. Ma nonostante tutti i tentativi di rianimazione, l’uomo, di origine rumena e dell’età di 65 anni, è morto lì, sul marciapiede, qualche metro fuori dall’Inps.

Sul luogo del drammatico incidente sono intervenuti anche due volanti della polizia di Verona le quali hanno prima limitato l’area fino al termine delle operazioni di soccorso per poter consentire al personale medico di svolgere il loro lavoro nelle migliori condizioni possibili. In seguito, hanno cercato di capire meglio la dinamica degli eventi.