Verona, ritrovato il corpo senza vita di un escursionista di Mantova

·1 minuto per la lettura
morto escursionista mantovano
morto escursionista mantovano

Sul Monte Baldo, in provincia di Verona, è stato trovato morto un escursionista mantovano di 54 anni. La salma dell’uomo scomparso da ore è stata recuperata dal Soccorso Alpino, dopo la richiesta d’aiuto dei colleghi del 54enne mantovano.

Verona, trovato morto escursionista mantovano

Lungo un tratto scosceso del sentiero che porta al rifugio Telegrafo, sul Monte Baldo, in provincia di Verona, è stato trovato morto un escursionista di 54 anni mantovano.

L’uono aveva fatto perdere le sue tracce da ore, e è intervenuto il Soccorso Alpino di Verona che ha allertato i Carabinieri, dopo che quest’ultimi avevano ritrovato la macchina della vittima parcheggiata nei pressi di un tornante vicino al rifugio.

Morto escursionista mantovano, gli indizi della sua scomparsa

Una volta certificata l’auto del 54enne, i soccorritori si sono alzati in quota per controllare la discesa del sentiero, mentre altri colleghi hanno ispezionato la zona dal basso.

Arrivati a trequarti del canale, hanno rinvenuto un paio di occhiali e i segni di una scivolata che hanno fugato ogni dubbio sulla scomparsa in quei dintorni dell’escursionista mantovano

Morto escursionista mantovano, l’intervento dei soccorritori

Le due squadre di soccorritori hanno infine individuato il corpo senza vita del 54enne mantovano a valle, dove probabilmente è caduto per la presenza di molta neve sul versante.

L’elicottero ha in seguito trasportato la salma dell’uomo in ospedale, dove sarà disposto l’esame autoptico per certificare le cause del decesso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli