Veronica Surretino presenta la sua nuova canzone

·1 minuto per la lettura
Veronica Surrentino Tranne te
Veronica Surrentino Tranne te

Profondamente entusiasta del suo lavoro e fortemente appassionata di musica: lo si nota ascoltando le sue canzoni ed è sufficiente soffermarsi sulla sua voce per percepire la sua gentilezza e la gioia per avere trasformato in lavoro la passione di una vita. Così nell’intervista esclusiva Veronica Surrentino ha presentato il suo nuovo singolo, “Tranne te”, ha raccontato qualcosa in più su di sé, la sua musica e i progetti futuri.

Veronica Surrentino, “Tranne te” è il suo nuovo singolo

Il nuovo singolo di Veronica Surrentino nasce dalla voglia di sperimentare e spingersi al di fuori della propria comfort zone. Veronica, cantautrice e musicista romana, cresciuta col Rhythm and Blues, ci insegna a volare tenendo i piedi per terra. Lei, che di strada ne ha fatta tanta, costruendo giorno dopo giorno “sul campo”, di palco in palco la propria carriera, traccia un nuovo percorso col quale saprà sorprendere.

Veronica ci insegna a credere nei sogni e premurarsi di sé stessi. Sul nuovo singolo ha dichiarato: “Ho cominciato a giocare con la ritmica, che mi girava in testa, prima ancora che con la melodia. Poi in studio abbiamo cominciato a suonarla. Solo così ha preso vita, delineandosi. Un’abitudine consolidata, la mia, di condividere queste intuizioni, con i miei musicisti che sono per me una vera famiglia musicale. Siamo fatti per la musica dal vivo e solo suonando, da quelle idee che mi frullano in testa, nasce la canzone. È lei che ci guida e ci trascina perché è la musica la vera protagonista e sa dove condurci”.

Sulla sua musica, ha aggiunto: “Nessuno di noi ha mai le idee chiare. Lasciamo che la navigazione sia senza bussola. All’inizio è pura creatività, che non si assoggetta a nessun mestiere o mercato. C’è una ricerca accorata dei suoni, uno studio ben preciso e importante. Siamo “animali” da live che fanno musica da sempre e nel fare l’arrangiamento, pensiamo già a come si farà dal vivo. Siamo dei privilegiati perché abbiamo l’abitudine a fare musica davanti al pubblico che ci regala un’empatia che in studio è difficile trovare. In “Tranne te”, alla batteria c’è Alessandro Bastianelli, che ha collaborato già molte volte con noi, complice e amico di tanta musica”.

Veronica Surrentino, “Tranne te” e il suo senso di rinascita

“Mi sono distaccata dalla ballad che ha caratterizzato la mia musica precedente. Ho voluto trasmettere un senso di rinascita. C’è bisogno di liberarsi di tante sfaccettature negative, abbracciando un senso di serenità. È un “tranne te” idealizzato, non necessariamente rivolto a una persona: l’identificazione può sceglierla liberamente chi ascolta il brano. L’intento era trasmettere la necessità di scegliere liberamente e la consapevolezza che ciascuno di noi ha questo diritto”. Così Veronica Surrentino ha presentato la canzone “Tranne te”.

Quindi ha aggiunto: “Sono una persona a cui piace molto accogliere tutte le sensazioni. Non amo i condizionamenti e le imposizioni. Non mi piace che la strada sia già tracciata da altri. Voglio avere la libertà di poter delineare il mio percorso e vivere liberamente la mia vita. Naturalmente questo non significa non avere radici o affetti stabili. Significa semplicemente avere la possibilità di esprimersi liberamente e senza condizionamenti esterni”.

Veronica Surrentino, “Tranne te” e la sua musica

Veronica Surrentino è soddisfatta per il nuovo traguardo raggiunto con “Tranne te”, una bella soddisfazione soprattutto in un periodo incerto. Ci svela la sua passione per la musica

Infatti, ha raccontato: Ho iniziato a studiare pianoforte a quattro anni. Ho cominciato il mio percorso con un’impostazione abbastanza classica, anche per volere di mio nonno che era un appassionato di opera lirica. Crescendo però, ho maturato il desiderio di sperimentare. Arrivavo da una casa in cui mia mamma ascoltava tanto jazz e mio papà, di origini napoletane, ha sempre avuto un background particolare. Le diverse commistioni mi hanno permesso di elaborare un mio stile. Pongo sempre grande attenzione al suono delle parole. Ho un gusto d’oltreoceano altrettanto affinato. È un lavoro importante che dà i suoi frutti”.

Dopo il nuovo singolo, “Tranne te”, Veronica Surrentino è ancora in fase di creazione. “Presumibilmente intorno alla metà luglio uscirà il mio prossimo singolo. Ci sarà anche una collaborazione importante della quale non svelo ancora niente, ma ne sono entusiasta e in futuro sarò felicissima di parlarne”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli