Verrà svelata il 27 gennaio la nuova GT di Gordon Murray

·1 minuto per la lettura

Con un breve fiilmato nel quale si intravede unicamente il nome del nuovo modello (T.33) e un annuncio affidato a Twitter, la Gordon Murray Automotive ha fissato per il prossimo 27 gennaio il reveal digitale della sua nuova supercar. Definito come GT, quindi meno estrema della T.50, il secondo modello dell'ex progettista di monoposto di F1 per Brabham e McLaren sarà dedicato a clienti che cercano una guida dinamica, ma senza esasperazioni.

Si prefigura come una serie limitata e sarà assemblato sempre nelle nella sede di Windlesham, a una quarantina di chilometri da Londra. Diverse indiscrezioni danno per certa l'adozione di una monoscocca modificata e di una variante specifica del Cosworth V12 aspirato di 3,9 litri. La T.33 sarà la prima prodotta internamente nella sede inglese di Windlesham della Gordon Murray Automotive e con tutta probabilità avrà un prezzo inferiore rispetto alla T.50, anche se la tiratura rimarrà in serie limitata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli